Corneliano d'Alba

A Le Musichall Gran Varietà di Brachetti

Il varietà piace ai torinesi: dopo il sold out di dicembre e gennaio, torna dal 20 al 25 marzo, a Le Musichall, il teatro voluto da Arturo Brachetti proprio per celebrare il genere, lo spettacolo 'Gran Varietà', nato da un'idea dello stesso trasformista. Un vero e proprio 'zapping teatrale' con numeri di ballo, canto, teatro, circo e poesia che si alternano a ritmo incalzante. Uno spettacolo interamente dedicato a un genere che richiama la tradizione, il varietà, qui proposto in chiave contemporanea e dinamica. Frizzante e comico, ammiccante, onirico e surreale, il Gran Varietà racconta diverse storie grazie ad una girandola di artisti, dalla formazione più diversa, ballerine di can can, gli acrobati, cantanti, clown, attori comici, illusionisti, a formare una compagnia d'eccezione. Un teatro leggero e disimpegnato, ma intelligente e insolito, e soprattutto, come vuole la natura del nuovo teatro torinese 'per tutti'.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie